Era la notte prima di Natale, la casa era avvolta da un profondo silenzio, tutto era immobile tranne il tempo…

Potrebbe iniziare così questo racconto natalizio di Trent Park, fotografo Magnum che non ha bisogno di molte presentazioni.

Il suo è un moderno racconto senza parole, che ci presenta lo ‘strano’ Natale australiano, in maniera ironica e tagliente, muovendosi magistralmente tra finzione e realtà.

Tra barbecue, bambini urlanti, case di marzapane in fiamme, lo spettatore è proiettato in una particolare versione della festa; un tocco di Tim Burton in un racconto davvero visionario e dissacrante del Natale.

E non potevamo presentare lavoro più adatto per augurare a tutti un Felice Natale da parte di tutto lo staff di Bianco!